Da oTTo

C’è un nuovo locale a Milano che però non sembra Milano ma più Copenhagen. Il suo nome è oTTo e sta in via Paolo Sarpi, nel cuore della Chinatown milanese.

Arredato in stile minimal e green, con una parete decorata da vasi di piante e un vasto salone con divani, tavoli e sedie in legno tutto in stile vintage e con un terrazzino dove passare le giornate al sole a godersi uno spritz e rilassarsi. Da oTTo c’è anche uno spazio dedicato ad esposizioni e coworking, in più si può passare la giornata a lavorare in tranquillità senza essere disturbati.

Pranzo da ottoIl locale offre un’originale scelta di cocktail e piatti. Per l’aperitivo si può scegliere tra dei quadrotti farciti che ricordano tanto i Smorrebrod danesi, oppure decidere tra hummus, crema di ricotta o tatsiki da abbinare a olive siciliane oppure optare per il classico tagliere di salumi.

Per il pranzo da oTTo ogni giorno c’è un piatto nuovo e originale da gustare: ad esempio un’insalata di finocchi arance e noci abbinata a un quadrotto con patate e bacon e un biscotto fatto in casa come dolce oppure un’insalata di pomodoro confit e pollo con quadrotto gorgonzola, fichi e noci e un dolcino al cioccolato.

E per i più narcisisti, c’è anche uno specchio apposito per farsi i selfie, ma non con il proprio smartphone! Sullo specchio, infatti, c’è un bottone per scattare la foto e viene subito pubblicata nell’account twitter @selfieService! Figo eh?

Creatività e fantasia sono i punti forti dei fondatori di questo locale a cui noi mandiamo un grosso in bocca al lupo!

Vi abbiamo fatto venire l’acquolina in bocca o una gran voglia di farvi un selfie? Beh, non vi resta che farci un salto e immergervi nel fantastico mondo green di oTTo!

Esposizioni da otto